La città si difende

Anno: 
1951
Pellicola: 
bianco e nero
Durata: 
90 min
Produzione: 
Cines
Distribuzione: 
Variety Film
Visto censura: 
10455
23/08/1951

Federico Fellini collabora al soggetto e alla sceneggiatura.

Quattro banditi occasionali (un pittore fallito, un disoccupato, un calciatore finito per un incidente, un giovane esaltato) rapinano la cassa di uno stadio. Non la fanno franca: il calciatore viene arrestato perché tradito dall'amante; l'operaio è smascherato a causa di un suo litigio con un tramviere e muore suicida; il pittore è ucciso dal proprietario di una imbarcazione con la quale sta tentando la fuga all'estero e l'ultimo dei quattro è arrestato dopo uno spettacolare tentativo di suicidio.

Cast tecnico

Regia: Pietro Germi
Soggetto: Federico Fellini, Tullio Pinelli, Luigi Comencini
Sceneggiatura: Federico Fellini, Tullio Pinelli
Collaborazione alla sceneggiatura: Pietro Germi, Giuseppe Mangione
Fotografia: Carlo Montuori
Musica: Carlo Rustichelli
Direttore d'orchestra: Franco Ferrara
Montaggio: Rolando Benedetti
Arredamento: Carlo Egidi
Organizzazione generale: Carlo Civallero
Direttore di produzione: Vittorio Forges Davanzati
Aiuto regia: Marcello Giannini
Assistente alla regia: Ottrino Vidotto
Ispettore di produzione: Orazio Tassara
Segretario di produzione: Carlo Gargano Belisario
Fonico: Mario Messina
Trucco: Franco Freda

Cast

Gina Lollobrigida : Daniela
Renato Baldini : Paolo Leandri
Cosetta Greco : Lina Girosi
Fausto Tozzi : Luigi Girosi
Paul Müller : Guido Marchi
Patrizia Manca : Sandrina Girosi
Enzo Maggio jr. : Alberto Tosi
Emma Baron : sua madre
Tamara Lees : donna del ritratto
Vittorio André
Nino Javert
Giuseppe Chinnici
Vincenzo Tocci
Gino Anglani
Amedeo Trilli
Francesco Di Marco
Rosolino Bua
Yvonne Cocco