Amarcord Ricerche

Intervista a Terence Stamp
19/01/2016

 Intervista a Terence Stamp

 
 Attore versatile, preparato e attento al cinema d’autore, Stamp, aveva esordito nel film diretto da Peter Ustinov "Billy Budd", adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di Hermann Melville. Per questo ruolo ottenne la nomination all’Oscar come miglior attore non protagonista. Stamp, una volta ottenuti fama e successo, decise di scegliere con cura i ruoli che gli venivano proposti preferendo la qualità alla quantità. Lavorò, quindi, con William Wyler, Joseph Losey, John Schlesinger, e partecipò al film d’esordio di Ken Loach, "Poor Cow". Nel 1968 oltre alla partecipazione all’episodio di Fellini "Toby Dammit" venne chiamato da Pasolini per il film "Teorema". La sua carriera, fatta eccezione per un breve periodo di arresto nei primi anni ‘70, conta numerosi successi e grandi interpretazioni; come per esempio nel film "L’Inglese" di Steven Soderbergh o nel cult movie di Stephan Elliot "Priscilla la regina del deserto" dove l’interpretazione del transessuale Bernadette gli varrà una nomination al Golden Globe.
 
Ecco l'intervista esclusiva che l'attore inglese ci ha gentilmente concesso. Stamp ricorda l'indimenticabile incontro con Fellini e i momenti vissuti sul set del film "Toby Dammit".
 
http://www.federicofellini.it/ricerche