Disegno per Roma: la prostituta della via Appia