Cinema Fulgor

Situato al n. 162 del Corso d'Augusto, è il cinema dove Fellini vede il suo primo film, Maciste all’inferno, sulle ginocchia del padre, come racconterà in Roma. O dove cerca un approccio con Gradisca, come racconterà in Amarcord. È il cinema dove si garantisce l’ingresso con i suoi ritratti dei divi dei film in programmazione.
«Sotto lo schermo c’erano le pancacce. Poi uno steccato come nelle stalle, divideva i “popolari” dai “distinti”. Noi pagavamo undici soldi; dietro si pagava una lira e dieci.» (F. F.)

You are missing some Flash content that should appear here! Perhaps your browser cannot display it, or maybe it did not initialize correctly.